Home

SCIOPERO 3 E 5 MAGGIO 2017 - FUNZIONAMENTO PLESSI

ALLE FAMIGLIE DEGLI ALUNNI DEL XIV I.C. G. GALILEI

OGGETTO: SCIOPERO OO.SS.   3 e 5 MAGGIO 2017 - FUNZIONAMENTO PLESSI

 

Si comunica che le OO.SS USB, COBAS, UNICOBAS e SGB comparto scuola hanno indetto uno sciopero dell’intera giornata o breve (di un’ora) in occasione dello svolgimento delle prove INVALSI per la Scuola Primaria, previste per il 3 e 5 maggio p.v.

Con la presente si intende chiarire che il Dirigente Scolastico deve garantire il diritto allo studio e, contemporaneamente, il diritto allo sciopero dei lavoratori; perciò in considerazione della proclamazione  del sopra citato sciopero si comunica che potrebbero verificarsi dei disservizi, indipendenti dalla volontà della scrivente, la quale non è in grado di prevedere l’effettiva adesione allo sciopero da parte del personale scolastico che, come previsto dalla normativa, può aderire senza darne comunicazione.

A tal fine s’invitano le famiglie a verificare personalmente nei sopraddetti giorni la presenza o meno del personale in servizio, accompagnando i propri figli a scuola. In particolare i genitori degli alunni delle classi seconde e quinte della Primaria, impegnate nello svolgimento delle Prove INVALSI, dovranno assicurarsi che i docenti somministratori non abbiano aderito allo sciopero e che, dunque, potranno accogliere gli allievi.

Inoltre, si fa presente che per le classi che svolgono l’orario con mensa i genitori sono tenuti ad informarsi, anche in tarda mattinata, contattando i rispettivi plessi, nel caso in cui gli allievi siano stati accolti durante il primo turno delle prove. Si specifica, infatti, che il personale in sciopero non potrà essere sostituito e non si potrà garantire l’adeguata sorveglianza.

Si ricorda al personale che, in caso di apertura della scuola, non si possono far lasciare i figli dai genitori né consentirne l’entrata PRIMA di aver verificato la presenza dell’insegnante di classe (dell’insegnante somministratore per le classi che svolgono le Prove Invalsi) che li accoglierà al cancello.

Qualora ci fossero comunque alunni entrati da soli si dovrà assicurare almeno l’ordinaria sorveglianza da parte del personale presente, prima dell’arrivo dei genitori che dovranno essere contattati dai referenti di plesso o altro personale presente.

Il personale scolastico che aderisce allo sciopero è invitato a comunicare presso l’Ufficio di segreteria (Sig.ra Claudia) a quale sigla ha aderito, al fine di svolgere la relativa trattenuta.

Il personale che non aderisce allo sciopero, qualora il proprio plesso sia chiuso, è tenuto a presentarsi in servizio presso la scuola secondaria di I grado “G. Galilei” in via della Biscia.

 

Con l’auspicio che i genitori e il personale vorranno mettere in atto tutte le attività volte a salvaguardare l’incolumità dei ragazzi, si porgono i più cordiali saluti.

 

F.to IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott.ssa Tommasina Paolella

Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art. 3 comma 2 del D.Lgs. n. 39/9

 

CONCERTO DI EMOZIONI alla scuola Lambruschini

 

Alla scuola Lambruschini, la settimana della lettura si è conclusa con un piccolo concerto del coro dei genitori che si sono trasformati in cantanti e musicisti, capaci di provare e trasmettere FORTI EMOZIONI.

Gira la ruota di tanti colori.

Ogni colore corrisponde ad un’emozione: gioia, amore, tristezza, serenità, entusiasmo, nostalgia ……….E ad ogni emozione corrisponde una canzone!

I nostri bambini si sono fatti trasportare dalle note delle chitarre, del basso, dei piatti e dei kazoo, lasciandosi contagiare dall'allegria e dall'entusiasmo.

Ascoltare un concerto dal vivo è sempre un' esperienza preziosa molto diversa da quella che può essere fatta attraverso l'ascolto di cd, mp3, e altri supporti digitali: permette infatti di osservare come l'intesa tra i musicisti non sia solo un’esperienza musicale ma un' incredibile ACCORDO di note ed emozioni.

 

PRIMO PREMIO ALLA LAMBRUSCHINI

Aiutare la comunità a respirare un’aria più pulita è MOLTO importante, soprattutto in questo periodo. La nostra scuola da più di 10 anni contribuisce con i piedi e anche con la mente a rendere l'aria più respirabile. I lavori di approfondimento sul tema dell’ecologia, svolti a scuola, hanno permesso ai più piccoli di crescere nella consapevolezza che ognuno può e deve fare qualcosa per avere un futuro meno “grigio” e inquinato! Anche quest’anno ce l’abbiamo fatta.

GRAZIE a tutti i bambini e alle famiglie della scuola Lambruschini, che hanno permesso, come sempre, di vincere un importantantissimo premio del concorso Raccogliamo MIGLIA VERDI: MIGLIORE SCUOLA PRIMARIA!!!!!!!!

L’impegno dimostrato non si è fermato al periodo del concorso, ma si è mantenuto sempre con entusiasmo e allegria durante tutto l’anno, soprattutto con i pedibus e i carpooling.

 

Graduatoria definitiva accolti scuola dell'infanzia 2017/18

Da oggi è affissa all'albo dell'Istituto e all'albo della scuola dell'infanzia La Giraffa la graduatoria definitiva dei bambini accolti per l'a.s. 2017/18.

 

UN TUFFO NELLA...STORIA

UN TUFFO NELLA…STORIA

 

Le classi 5^A e 5^B della scuola Petrarca si sono recate al museo di Scienze Archeologiche e d’Arte dell’Università di Padova per osservare la collezione del giurista e umanista padovano Marco Mantova Benavides (1489-1582). Amico e mecenate di molti artisti del tempo, tra i quali Domenico Campagnola e Bartolomeo Ammanati, creò una collezione disposta in un primo tempo in alcune sale del palazzo Mantova Benavides, molto vasta, che comprendeva, secondo l’uso delle collezioni cinquecentesche, sculture e marmi antichi rinascimentali, vasi, quadri, stampe, strumenti musicali.

Momento importante per la collezione fu quello dell’inventario da parte del pronipote di Marco, Andrea, che numerò i pezzi con i numeri rossi ancor oggi presenti su molti degli oggetti rimasti. Dopo la sua morte, nonostante un preciso divieto di vendita, il figlio Gaspare trovò il modo di alienare la raccolta che andò così dispersa. In seguito alcuni pezzi furono venduti agli inizi del ‘700 ad Antonio Vallisneri e furono donati dal figlio Antonio junior all’Università. Tutto questo ha permesso ai fruitori di queste rarità di ammirare busti, bronzetti e vasi che ci hanno riportato alla mente miti e leggende sempre vive nella nostra ricca mitologia.

 

Bronzo alla Monte Grappa – Concorso *Raccogliamo Miglia Verdi 2016/17*

Con tanto piacere siamo lieti di farvi partecipi della Vincita del Terzo Premio della Scuola Monte Grappa al Concorso – Raccogliamo Miglia Verdi –, nel secondo anno di adesione al Progetto di Informambiente  del Comune di Padova .Progetto che ci ha visti appassionatamente ,bambini, genitori, insegnanti , coinvolti a promuovere e favorire  la mobilità  sostenibile nei percorsi sicuri casa- scuola e non solo… .

A raccogliere piu’ Miglia Verdi quest’ anno e ‘ stata la  nostra classe di Quinta A che ritirerà  il premio il 18 Maggio presso la Sala Fronte del Porto al cinema  Porto Astra.

Dedichiamo simbolicamente il Premio a tutto il trenino del Pedibus ,che ogni mattina capitanato dalla nostra mamma Capo-cordata in giallo ,da’ il via al Verde Miglio del giorno nella Piazza di Montà.

Hip Hip Urra ‘ per la Quinta A e come sportivamente si dice: Uno per tutti, tutti per uno!!!

 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
MENSA SCOLASTICA
Mensa scolastica
Banner